Tableau vivant (Homepage)

Tableau vivant

(Blog di Sabatina Napolitano)

Mi chiamo Sabatina Napolitano, scrivo critiche, poesie, romanzi, saggi. Sono nata nell’89 a La Maddalena, in Sardegna. Potete trovare le informazioni qui https://it.wikipedia.org/wiki/Sabatina_Napolitano o googlando. In questo blog comunque se vi va curiosate su molto di ciò che faccio.

Sabatina Napolitano: ma chi sei?

Ho scritto sette libri di poesia e uno di narrativa, su internet trovate gli articoli e le recensioni. Nelle interviste rispondo spesso alla domanda “da quando hai cominciato a scrivere?”. Da giovane avevo un blog su splinder e tornata dal liceo mi dedicavo alla scrittura, con la poesia è andata diversamente perché ho cominciato a scrivere poesie consapevolmente dopo la maturità, testi che in parte sono confluiti nella mia prima raccolta. Non faccio mensione delle poesiole scritte da bambina. Sono nata a La Maddalena e in questo breve saggio parlo di questa isola. I miei hanno una casa a Santa Maria del Cedro quindi lì ci vado d’estate e sto spesso con gli amici. Ho messo radici tanto che pubblicherò un saggio dedicato a questa terra, e al Golfo di Policastro. Sono stata a Montpellier, dove ho praticato il francese che avevo studiato. Ho presentato a Sciacca, a Roma per ora e in nessuna altra città. Su youtube però trovate dei miei video. Sono una insegnante di matematica e scienze alle scuole medie e superiori, per questo motivo sono stata ad Abbadia San Salvatore, sul monte Amiata e a Chiusi, sempre in provincia di Siena. Adoro Siena, la considero una delle più belle città italiane. Sono aperta alla poesia estera, spero di essere presto tradotta anche in russo. Il mio ultimo libro di poesia si chiama “Corsivo”. Ho scritto un libro di narrativa dal titolo «Origami».

“Tableau vivant: perché?”

Ho chiamato questo spazio “tableau vivant” semplicemente perché mi serviva uno spazio semplice per condividere piccole osservazioni condivisibili che non mi era possibile fare in altri blog.

Cosa possiamo trovare?

Io scrivo regolarmente recensioni che potete trovare qui: https://www.ilgiornaleletterario.it/author/sabatina-napolitano/ anche se nel blog sabatinatableauvivant potete talvolta leggerete articoli di cultura, scrittura, letteratura, poesia, scienza e arte. Tento a rassicurarvi anticipandovi che molte volte ho un approccio ironico e gratificante anche in virtualità. Oltre alla homepage, nelle pagine ci sono (se cliccate su “menù” si apre la tendina coi link) i collegamenti ai siti coi libri di poesia e le traduzioni, i collegamenti ai siti con i racconti brevi e i romanzi, i premi e gli articoli su altri siti con cui collaboro qualche volta. Le pagine sono tutte in divenire e rappresentano un raccoglitore dei progetti all’attivo.

Gli articoli che posterai avranno una cadenza regolare?

Suppongo di no. Questo blog è essenzialmente utile a quelli che ancora mi chiedono come fare a leggere dei miei testi e a saperne di più sul mio conto (poesia, traduzioni, articoli, racconti brevi, romanzi). Non c’è un continuum negli articoli che posto su tableauvivant, mi prometto di non essere banale e fornire resoconti ragionevoli su esperienze belle che mi accompagneranno e ci accompagneranno negli anni.

Perchè devo andare a leggere la pagina “Romanzi ( e video)”? Scrivi romanzi?

Se siete in questa pagina è perché volete leggere dei miei romanzi. Come sapete in questi anni sto scrivendo un romanzo (il primo, quello d’esordio) che mi impegna diverse energie, si chiama “Origami” se scorrete nella pagina troverete dei video dove lo annuncio. In questa pagina in ogni caso incollerò i link che ripotano a tutti i romanzi pubblicati (si aggiornerà negli anni la lista) e le recensioni su giornali, riviste, blog (c’è un altro collegamento per la rassegna stampa e le traduzioni). Anche le influenze. Così, per te che vieni a leggere voglio dirti che i miei riferimenti sono Deledda, Atwood, Lahiri, Ortese, Calvino, Murakami, Woolf, Moravia, Houellebecq, Mazzucco, Ernaux, Nabokov, Reza, Nothomb, Meyer, Fusini, Baricco, Di Pietrantonio, Sandro Veronesi, Emanuele Trevi.

Come ho sempre fatto prima di un libro di poesia, di un saggio o una recensione, anche per «Origami» ho tenuto una lunga indagine letteraria prima di completare il romanzo. Leggete l’articolo qui:

La letteratura delle biblioteche

Questa è la playlist che ho creato per Origami e una altra per Corsivo.

Qui i post:

L’incipit di Origami

Vi lascio l’incipit dopo le due prefazioni: “Origami” è un meraviglioso mise en abyme dove le vite di Olga e Gustavo Miso si intrecciano nei particolari e nelle provocazioni proprie di tutti gli uomini, c’è una storia nella storia che è un paradosso e una provocazione ironica, non solo per questo sono quasi sicura cheContinua a leggere “L’incipit di Origami”

Istituti di Cultura

Ho notato nelle mie ricerche che molti istituti di cultura invitano anche autori italiani per parlare, online, se hanno qualcosa di interessante da dire, per dare un contributo al mondo, anche di pochi minuti. Invitano anche autori non celebri secondo il metro dei mila like su fb, o non popolari per una narrativa facile. CosìContinua a leggere “Istituti di Cultura”

Archivi

Se vuoi scrivermi!


qui le mie recensioni

https://www.ilgiornaleletterario.it/author/sabatina-napolitano/

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: